Ultimora

Cao Fei e John Baldessari scelti per realizzare una nuova auto d’artista della BMW

Il marchio BMW torna a sposare l’arte per la produzione di una nuova macchina sportiva d’autore. Dopo il contributo di artisti del calibro di Jenny Holzer, Olafur Eliasson e Jeff Koons, in occasione del 40esimo anniversario della BMW Art Car Collection, una giuria composta da illustri direttori e curatori di musei (tra cui Tate, Guggenheim e Whitney Museum) ha assegnato ad altri due grandi artisti il compito di progettare due veicoli. Si tratta della cinese Cao Fei e di John Baldessari, che saranno rispettivamente l’artista più giovane e quello più anziano a rappresentare la collezione, realizzando la decorazione di una BMW M6 GT3 nel 2016. I veicoli saranno poi esposti in vari musei nel 2017. La collezione va avanti dal 1975, ebbe origine quando il pilota automobilistico francese Hervé Poulain, appassionato di arte, e l’allora Direttore di BMW Motorsport Jochen Neerpasch chiesero all’amico artista Alexander Calder di progettare un’automobile.

 

Commenti