Foto - Ultimora

Eliasson a Versailles

“Di tutte le installazioni d’arte contemporanea proposte a Versailles da Jeff Koons, quella di Olafur Eliasson è senza dubbio la migliore e rappresenta è l’approccio più sottile alle sale del castello che si è mai visto”. Così scrive il quotidiano Le Monde del nuovo progetto dell’artista danese nella Reggia di Versailles che dal 7 giugno al 30 settembre riporta il barocco nella dimora reale. Il suggestivo progetto prevede all’interno il posizionamento di diversi dispositivi illusionisitici ripresi dalle pratiche seicentesche: «Uno stile che mi ha ispirato – racconta Eliasson – per il suo carattere teatrale». Nel parco, invece, l’artista, ha previsto tre giochi d’acqua, declinando questo elemento in tutti i suoi stati: liquido, gassoso e solido. Sul Grand canal ha realizzato una cascata monumentale, da sempre un sogno dell’artista ma che per ragioni tecniche non è mai stato in grado di realizzare. Nel Bosquet de l’Étoile, Eliasson ha fatto nascere un grande anello di nebbia che potrà essere attraversato e sarà in balia dei capricci del vento e del sole. Infine nel Bosquet de la colonnade ha creato un giardino coperto di rocce e polvere di morene, classici detriti lasciati dal ritiro dei ghiacciai. Info: www.chateauversailles.fr/homepage

Foto Le Monde

 

Commenti