Ultimora

I maestri della fotografia in una mostra che analizza il rapporto tra realtà e finzione

Dal 14 maggio al 20 luglio, al Museo d’arte contemporanea di Lissone, una mostra raccoglie i lavori di 16 maestri contemporanei della fotografia. Luigi Ghirri, Nobuyoshi Araki, Thomas Ruff, Thomas Struth, Tracey Moffatt, Olivier Richon e altri ancora esplorano il rapporto tra realtà e finzione attraverso le potenzialità del mezzo fotografico. Le opere in mostra, provenienti dalla Collezione Malerba, svelano trucchi e messe in scena della fotografia, sotto il titolo Dell’infingimento. Quello che noi crediamo di sapere della fotografia. A cura di Alberto Zanchetta ed Elio Grazioli, l’esposizione è un’analisi sulle modalità con le quali il mezzo fotografico rivela il mondo come appare agli occhi del fotografo attraverso autori italiani e internazionali, mettendo in luce le similitudini tra fotografia e teatro, camouflage e spettacolo.

Commenti