Ultimora

A Palazzo Odescalchi, l’asta di arte moderna e contemporanea di Minerva Auctions

L’Arte Moderna e Contemporanea arriva il 28 aprile a Palazzo Odescalchi. Nella sede di Minerva Auctions, giovane casa d’aste attiva nel centro-sud d’Italia, saranno battute all’asta oltre quattrocento opere, tra cui dipinti, sculture, opere su carta, incisioni e ceramiche di grande rilevanza storica, realizzate da alcuni dei maggiori esponenti dell’arte del Novecento, italiani e stranieri. «Un’asta ricca di proposte interessanti – ha affermato soddisfatta Georgia Bava, responsabile della sezione di Arte Moderna e Contemporanea – con opere provenienti da importanti collezioni private italiane con un unico comune denominatore: la stessa predilezione per la grande qualità». Da Roberto Sebastian Matta a Karel Appel, da Balthus a Alberto Burri e ancora, Capogrossi, Colla, Dorazio. Le opere di quest’ultimo, in particolare, hanno raggiunto cifre da record nelle vendite delle ultime aste Minerva, tra cui Sub Gratia, venduto a 172.200 euro e Weltfarbe a 178mila euro.

Commenti