Ultimora

I colori della memoria, il titolo della personale di Angelo Vaninetti nel Museo Valtellinese

I colori della memoria è il titolo della personale dedicata ad Angelo Vaninetti e ospitata dal 18 marzo al 28 maggio nella Galleria del Credito Valtellinese e nelle sale del Museo Valtellinese di Storia e Arte. Vaninetti è presente nella vita artistica contemporanea dal secondo novecento intrattenendo un rapporto strettissimo con la sua terra, la Valtellina. Questa ricerca sul paesaggio l’ha condotto verso risultati originali lontani da compromessi e dalle mode passeggere che spesso influenzano l’operato di alcuni artisti. Vive nei suoi lavori un’eco dei macchiaioli e di quell’attenzione verso temi rurali trattati con una notevole padronanza cromatica. Vaninetti costruisce un universo che lontano dal chiudersi in un immobile passato lancia uno sguardo sul presente, sull’uomo di oggi schiavo di un mondo caotico che ha perso il senso della misura e il valore della verità. I sessanta oli su tela della mostra costruiscono quest’immaginario un richiamo, come dice lo stesso artista a un’esistenza più innocente. Info: www.creval.it

Commenti