Ultimora

Smart ospita asa nisi masa per la mostra di Federica Di Carlo

I see, I see è la nuova mostra ospitata negli spazi della galleria online asa nisi masa. Protagonista questa volta, dopo Raffaela Fiorella, è Federica Di Carlo. L’artista romana classa 1984 interpreta per gli spazi virtuali un suo lavoro realizzato durante la residenza al BoCS di Cosenza. L’opera è un video interattivo, girato in riva al mare, in cui il fruitore è invitato a scegliere i frammenti di video da riprodurre, legati di volta in volta a particolari condizioni di luce, tempo atmosferico e messa a fuoco, determinando così una diversa esperienza percettiva.

L’appuntamento è per il 2 febbraio quando viene lanciata la mostra e presentato alle 18:45  il progetto dell’artista da smART, polo per l’arte. In compagnia di Saverio Verini, moderatore dell’incontro e curatore indipendente, Alberto Dambruoso, storico dell’arte, ideatore de I Martedì Critici e curatore del progetto di residenza BoC S di Cosenza, Francesco Bevacqua, fisico specializzato nel ripristino e nella valorizzazione degli strumenti fisici ottocenteschi e Chiara Ciolfi, curatrice della mostra; l’artista racconterà il percorso che l’ha portata a realizzare questo suo ultimo lavoro e come è stato sviluppato per gli spazi online. Info: www.smartroma.org

Commenti