Ultimora

If places were faces, il poster che associa un personaggio famoso a ogni zona di Londra

Una Londra tutta nuova quella disegnata dalla mente creativa di Jon Rundall e Luke Frost di Heretic, studio londinese specializzato in illustrazione, grafica e serigrafia, nel progetto If Places Were Faces. Il titolo riassume perfettamente quello che i due hanno fatto, cioè immaginare un personaggio famoso per ogni zona di Londra e disegnarlo su una mappa, poi stampata in formato poster a due colori. Una sfilza di volti e giochi di parole, costruiti dalla semplice assonanza del nome tra personaggio e area. Così Whitechapel diventa Walter White Chapel, Pinner diventa Harold Pinner, Ridley (Scott) Road Market, (Kanye) West Wickham e così via. La stampa si può acquistare online sul sito:  ifplaceswerefaces.com

Commenti