Eventi

Talent Prize 2015

Venerdì 25 settembre 2015 è il grande giorno per conoscere il vincitore del Talent Prize 2015, il premio di arti visive che Inside Art, da otto anni, dedica agli artisti contemporanei under 40. La conferenza stampa si terrà alle 12.30 a Palazzo dell’Informazione, sede di AdnKronos, in piazza Mastai 9 (zona Trastevere) a Roma, e seguirà alla riunione dei giurati del concorso. Sarà l’occasione per conoscere, quindi, oltre al vincitore, i nomi dei nove finalisti del premio, dell’artista scelto dal main sponsor Fondazione Roma, e quelli designati dagli altri sponsor Tosetti Value, AXA in Italia e Culturalia. Il vincitore del Talent Prize otterrà un premio dal valore di 10mila euro e, con i finalisti e i premi speciali, parteciperà alla mostra conclusiva, organizzata nel mese di novembre al museo Pietro Canonica di Roma. Al vincitore, ai finalisti e ai premi speciali verrà inoltre dedicato uno speciale sul magazine Inside Art.

Il Talent Prize, quest’anno alla sua ottava edizione, si conferma uno dei riconoscimenti più ambiti tra le nuove generazioni di artisti internazionali. A contribuire alla sua credibilità sono la sua gratuità, la sua tradizione (sono passati per il Talent Prize artisti come Yuri Ancarani, Ra di Martino, Giulio Delvè e Danilo Correale, solo per citarne alcuni) e i suoi partner istituzionali, sempre autorevoli e protagonisti, a vario titolo, del sistema dell’arte, tra cui quest’anno si annoverano Fondazione Roma‐Arte‐ Musei, main sponsor del concorso, AXA in Italia, Tosetti Value e Culturalia‐AdnKronos. Ma ciò che contribuisce al successo della rassegna è, in particolar modo, la giuria, quest’anno arricchita da nuovi nomi: Ludovico Pratesi, critico d’arte, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente dell’omonima Fondazione, Anna Mattirolo, direttrice Maxxi Arte, Anna d’Amelio Carbone, direttrice della Fondazione Memmo Arte contemporanea, Alberto Fiz, direttore del Marca, Marcello Smarrelli, direttore artistico della Fondazione Ermanno Casoli, Federica Pirani, direttrice del Macro, e, come da tradizione, Guido Talarico, direttore ed editore di Inside Art nonché ideatore e fondatore del premio, ed Emmanuele F.M Emanuele, Presidente della Fondazione Roma, fortemente impegnata nella promozione e valorizzazione dell’arte in tutte le sue espressioni.

 

 

Commenti