Ultimora

Il MoMa acquista 20 cartoline disegnate da studenti e docenti del Bauhaus

Sembrano lontani i tempi in cui gli inviti venivano recapitati per posta e non per email o attraverso i social network. È quindi una rarità trovare antiche testimonianze di cartoline, specie se queste provengono dal Bauhaus, la celebre suola di Weimar. Non sorprende quindi sapere che il MoMA di New York ha deciso recentemente di fare un “piccolo” investimento: acquistare una raccolta di 20 cartoline, del formato di 15 × 10 cm realizzata da insegnanti e studenti del Bauhaus in occasione della grande mostra che nel 1923 fece conoscere a livello internazionale il valore e lo stile del progetto-Bauhaus. Una serie di cartoline disegnate personalmente da personaggi del calibro di Klee, Kandinsky, Moholy-Nagy, Schlemmer, Feininger (tra gli insegnanti della scuola) che furono inviate agli ospiti di riguardo dell’epoca. Una preziosa collezione che ben rappresenta tutte le varie anime della scuola rivoluzionaria per l’architettura, le belle arti, l’ingegneria e il design. Sul retro della cartolina figura la scritta State Bauhaus Weimar / exhibition of 1923 / end of July-September e un numero da 1 a 20 con il nome dell’artista. La mostra, dal titolo Arte e tecnologia, si svolse dal 15 agosto al 30 settembre. Alla fine del 2008 la cartolina disegnata da Paul Klee, è andata all’asta per circa 20.000 euro.

Commenti