Ultimora

Vandalismo, staccato un dito del Ratto di Polissena

Nel pomeriggio di due giorni fa si è consumato un nuovo fatto di vandalismo contro l’arte. Un dito della mano del Ratto di Polissena è stato trovato staccato. Sembra che le dita della mano della statua realizzata da Pio Fedi nel 1855 non debbano avere pace. Non è la prima volta, infatti, che questa scultura, collocata nella Loggia dei Lanzi a Firenze, viene danneggiata sempre nello stesso punto. Le dita della mano sono state più volte restaurate a causa delle ripetute ”mutilazioni” ad opera di qualche avventato visitatore. L’ultimo episodio in tal senso risale al 2013. L’accaduto è stato immediatamente comunicato alla direzione degli Uffizi e ora i carabinieri stanno effettuando le indagini per scoprire i colpevoli. Il museo, intanto, ha disposto che il frammento venga reintegrato da Alberto Casciani, il restauratore già intervenuto due anni fa sullo stesso elemento lapideo.

Commenti