Ultimora

L’America vista da Wim Wenders a Villa Panza

Dal 16 gennaio fino al 29 marzo, Villa Panza di Varese ospita una mostra dedicata a Wim Wenders, che racconta attraverso 34 foto l’America vista con gli occhi del regista. Si tratta di immagini realizzate dalla fine degli anni ’70 al 2003 che creano un percorso cronologico e tematico, concludendosi con l’opera in cinque atti Ground zero. Le opere in esposizione, alte fino a cinque metri, dialogano perfettamente con le architetture ottocentesche della villa in un confronto tra arte contemporanea e architettura classica. «L’idea della mostra – spiega Anna Bernardini, Direttore di Villa Panza e curatore della mostra – nasce lo scorso mese di agosto, quando il regista e la moglie Donata visitano per la prima volta la Villa, rimanendo affascinati dal luogo e dalle opere».

Commenti