Ultimora

Al via il restauro dell’Annunciazione di Filippo Lippi

È necessario un restauro urgente per l‘Annunciazione di Filippo Lippi della cappella dei Martelli nella basilica di San Lorenzo di Firenze, da dove è stata già rimossa per permettere un intervento di salvaguardia della tavola. Lo ha rivelato la fondazione non profit Friends of Florence, che sosterrà le spese del restauro per un’opera che gode di condizioni precarie. La tavola dipinta da Filippo Lippi, che rappresenta uno dei capolavori del Rinascimento fiorentino, fu commissionata al pittore da Niccolò Martelli, il quale volle con essa omaggiare la chiesa, che aveva di recente eletto a propria parrocchia. Nella predella sono raffigurati tre episodi della vita di San Nicola di Bari, secondo l’uso assai diffuso di far raffigurare, nelle tavole sacre dedicate agli altari di famiglia i santi eponimi, i cui nomi riecheggiavano quelli degli illustri fondatori della propria genealogia. Le storiette, comunemente attribuite a Fra Diamante e al Pesellino, collaboratori di fra’ Filippo Lippi, potranno essere meglio indagate proprio grazie agli studi che saranno condotti in parallelo al restauro, ora iniziato da Lucia Biondi e diretto da Monica Bietti.

Commenti