Ultimora

Furto alla galleria Parmeggiani, recuperata parte della refurtiva

Ricordate il furto alla galleria Parmeggiani di Reggio Emilia compiuto il 24 e il 25 marzo scorsi? Durante i lavori in corso nello spazio, due bacheche erano state manomesse ed erano spariti una placca in oro con smalti, una fistola in argento dorato, un medaglione d’oro a forma di quadrifoglio, un medaglione circolare, un frammento di cintura in ottone smaltato dorato. Si tratta di 5 inimitabili riproduzioni dei celebri Marcy di produzione ottocentesca. Oggi c’è stata una svolta nelle indagini: i carabinieri hanno infatti recuperato parte della preziosa refurtiva e denunciato per ricettazione un 40enne reggiano che la custodiva in casa. L’ogetto recuperato è un frammento di cintura formato da 4 pezzi di rame dorato completo della relativa targhetta descrittiva che l’indagato teneva all’intero di una bustina riposta in un cassetto con altri suoi effetti personali. Questa mattina il gioiello è stato restituito alla direttrice dei Musei civici, Elisabetta Farioli. Proseguono ora nel massimo riserbo le indagini dei Carabinieri reggiani per recuperare il resto del bottino.

Commenti