Ultimora

L’artista Istvan Kantor allontanato dal Whitney museum

Istvan Kantor, artista performer di Toronto, è stato allontanato dopo la sua messa in scena dalle sale del Whitney Museum, dove attualmente è ospitata la grande retrospettiva dedicata a Jeff Koons. Kantor, di origine ungherese, ha deciso di intervenire con un gesto artistico, disegnando una grande X sulla parete bianca di una sala con il suo sangue. Già arrestato in passato per atti vandalici, Kantor era stato allontanato dalla National Gallery nel 1991 per aver disegnato con il suo sangue vicino all’opera di uno dei suoi idoli, Marcel Duchamp. Durante l’episodio non è stata danneggiata nessuna opera e, una volta scoperto, l’artista è stato portato via e ricoverato in un ospedale vicino al museo per dei controlli.

Commenti