Foto

Bien Urbain, street art in Francia

Si è concluso lo scorso 5 luglio il festival francese Bien Urbain dedicato alla street art con sede nella piccola provincia di Besançon. In questa quarta edizione 15 artisti sono intervenuti nel tessuto metropolitano attraverso molteplici interventi espressivi creando un trait d’union tra il centro storico e il moderno campus universitario. Bien Urbain non ha lo scopo di progettare una galleria a cielo aperto né tantomeno la volontà di decorare il centro urbano, il suo obiettivo risiede nel donare un respiro alla vita quotidiana, di lasciare che immagini e suoni diventino parte di ogni singola attività che coinvolge la popolazione. I segnali presentati da Bien Urbain possiedono uno sviluppo logico, un messaggio chiaro e razionale. Ogni artista è stato invitato a espandere la propria poetica: Franco Fasoli, Francisco Diaz, Étienne Bultingaire, Aurélien Bertini, Les frères Ripoulain, Pierre Laurent Cassière, Graphic Surgery, Zosen et Mina, Momo, Tellas e Brad Downey hanno contribuito ad innescare questo processo interattivo tra la cittadinanza e il tessuto urbano attraverso differenti medium espressivi. Info: bien-urbain.fr

Foto The Blind Eye Factory

 

Commenti