Ultimora

La città si prepara per un trasferimento di opere in massa

New York in questi giorni sarà un viavai continuo di opere che si spostano da museo in museo da collezione in collezione con tutti irischi che un’operazione del genere comporta. Il Whitney museum trasferisce 14 mila opere dalla sede di Madison avenue al nuovo edificio progettato da Renzo Piano nel West Villane, il Moma che da poco ha acquistato (non senza critiche) il vicino Folk art museum, dove appunto porterà migliaia di opere firmate da outsider. In questi spostamenti non manca il design che dal Cooper-Hewitt national design museum sposta 200 mila pezzi nel Carnegie Mansion sulla Fifth avenue.

Commenti