Ultimora

Roma verso Expo 2015: la firma di Ignazio Marino e Giuseppe Sala

Il sindaco di Roma Ignazio Marino e l’amministratore delegato di Expo 2015, Giuseppe Sala si sono incontrati nella sala dell’Esedra di Marco Aurelio dei musei Capitolini di Roma, per firmare il protocollo Roma verso Expo Milano 2015, con il patrocinio dei ministeri agli Affari esteri, alle politiche Agricole e, ovviamente, del Mibact. Il progetto vuole promuovere Roma come vetrina d’eccezione per assicurare all’Expo del prossimo anno la massima diffusione e il coinvolgimento totale del grande pubblico: ne viene fuori un ricco programma di mostre, conferenze, spettacoli e degustazioni con il coinvolgimento delle ambasciate, dei musei e delle associazioni culturali. Tra settembre 2014 e ottobre 2015, la capitale offre grande visibilità ai 140 stati che partecipano alla prossima esposizione. «Roma è una città dove transitano più di trenta milioni di persone l’anno e quindi è chiaro che è una grande porta d’ingresso per l’Expo – ha detto Sala – dobbiamo fare bella figura ed essere pronti ad accogliere in sei mesi più di cento capi di stato e più di cinquecento ministri. Sarà una corsa, sarà una fatica, ma di fronte a un problema che abbiamo avuto, 1200 aziende hanno lavorato per noi bene, sono state pagate, sono soddisfatte e questo è quello che dobbiamo continuare a fare, con grande fiducia e impegno». Info: www.expo2015.org

Commenti