Ultimora

Ecco i giovani artisti vincitori del premio Ricoh

La giuria ha decretato i vincitori della quarta edizione del premio Ricoh per giovani artisti contemporanei, con la premiazione che si è tenuta ieri allo spazio Oberdan di Milano. Il premio, che coniuga arte e responsabilità sociale, è organizzato da Ricoh Italia. La giuria, presieduta dal professor Giacinto di Pietrantonio, ha decretato vincitore assoluto Oltre la terra di Alessio Barchitta (foto), un’opera realizzata con tecnica mista su tela di 150×150 centimetri. Il vincitore per la sezione pittura-disegno-grafica è Il Luogo del cranio di Michele Terlizzi, con un’opera in tecnica mista su tela di 110×110 centimetri. Per la sezione fotografia-video-digital art ha vinto La conta dei superstiti di Paolo Brambilla, con un’installazione fotografica di 90×145 centimetri. Infine vincitore per la sezione scultura-installazione è il Cannocchiale di Tommaso Gatti. Le opere vincitrici entrano a far parte, con quelle delle edizioni precedenti, della collezione d’arte di Ricoh Italia, mentre le altre sono state battute ad un’asta. Il ricavato è stato assegnato in parte ai giovani artisti e in parte a un progetto di solidarietà realizzato dalla onlus Comunità nuova di Don Gino Rigoldi.

Commenti