Ultimora

Residenze per curatori alla fondazione Sandretto Re Rebaudengo

La fondazione Sandretto Re Rebaudengo (centro per l’arte contemporanea di Torino) promuove un programma di residenza per giovani curatori stranieri, invitati in Italia per trascorrere un periodo di ricerca che si concluderà con l’organizzazione di una mostra. L’incontro dei curatori con giovani artisti e professionisti ha lo scopo di creare un network che promuova e diffonda l’arte contemporanea italiana in ambito internazionale. Da domani al 28 febbraio visiteranno il Trentino per conoscere artisti e galleristi.

Info: http://www.fsrr.org/

Commenti