Itinerari - Ultimora

Live dalla fondazione Pierre Arnaud

È iniziata la conferenza stampa di presentazione del nuovo centro d’arte della fondazione Pierre Arnaud, intitolato al collezionista e mecenate francese, scomparso nel1996, grande amante delle alpi svizzere tanto da stabilirvisi negli ultimi anni della sua vita. La fondazione è a Lens ed è un autentico gioiello architettonico in perfetta sintesi tra tradizione e innovazione. Fin dalla nascita, avvenuta nel 2007 per mano degli eredi, la fondazione si pone l’obiettivo di promuovere e far conoscere l’arte svizzera in relazione alle grandi correnti europee e internazionali: l’esposizione d’apertura, in programma dal 21 dicembre fino al 20 aprile 2014, presenta i grandi maestri del divisionismo, da Georges Seurat a Paul Signac passando per Giovanni Segantini e giungendo infine a Giovanni Giacometti che in Svizzera visse, operò e morì. A seguire, da giugno a ottobre, viene inaugurata una grande mostra sul surrealismo. Sono infatti due le esposizioni previste ogni anno nella programmazione, diretta da Daniel Salzmann, che intende esporre nei suoi primi cinque anni anche i maestri del romanticismo, del simbolismo e dell’espressionismo.

Commenti