Ultimora

L’annunciazione di Botticelli sbarca a Gerusalemme

Una delle opere più belle di Sandro Botticelli L’Annunciazione di San Martino alla Scala, conservata agli Uffizi di Firenze, arriverà in Israele dove sarà esposta per alcuni mesi al Museo di Israele a Gerusalemme. A portarla, per la prima volta, nello stato ebraico è lo stesso museo in collaborazione con la Fondazione Italia Israele per la cultura e le arti. Alla presentazione dell’opera, martedì 17 settembre a Gerusalemme, sono previsti il ministro italiano dei beni culturali Massimo Bray e il suo omologo israeliano, signora Limor Livnat. L’opera, un grande dipinto murale che misura 243 centimetri per 555, è databile al 1481 e originariamente si trovava nell’ospedale di San Martino alla Scala a Firenze, in una delle logge. Fu in seguito trasferito all’Uffizi, dopo essere stato restaurato. Durante la presentazione del dipinto il 17 settembre, la lettura sarà affidata al sovrintendente dei musei fiorentini Cristina Acidini.

Commenti