Ultimora

Vasily Petrenko all’Accademia di santa Cecilia

Dopo il debutto di sabato sera, ancora due occasioni, stasera (ore 21) e domani (ore 19.30) per assistere al il conterto dedicato alla Primavera della stagione sinfonica dell’Accademia nazionale di santa Cecilia. Sul podio, Vasily Petrenko, uno dei migliori direttori d’orchestra degli ultimi anni, con il basso Alexei Tanovitski e l’orchestra e il coro dell’Accademia. Il programma prevede Pintemps di Claude Debussy divisa in due parti, eseguita con il coro e un’orchestra ispirata alla Primavera di Botticelli. A seguire la Cantata primavera di Sergeij Rachmaninoff per baritono, coro e orchestra e, a chiudere, la celebrazione dei cento anni dalla prima esecuzione della Sagra della primavera di Igor Stravinskij, uno dei più grandi capolavori della storia della musica che da balletto coregrafato da Nijinskij nel 1913 è diventato, poi, colonna sonora del film Fantasia di Walt Disney. Info: http://www.santacecilia.it/concerti_e_biglietti/schedaEvento.html?i=0000009758&d=20130107&o=21.00

Commenti