Video

La bolla colossale di Saraceno

L’installazione dell’argentino Tomàs Saraceno sarà in mostra ancora fino al 3 febbraio all’ Hangar Bicocca di Milano. Un’opera che si può sia solo guardare che vivere attraversandola. Una struttura trasparente sospesa in aria, come una grande bolla, su cui poter camminare. Una struttura gigantesca, montata in un enorme capannone, dentro cui sono stesi tre strati sovrapposti di superficie trasparente, sospesi tra i 27 e i 34 metri d’altezza, dell’ampiezza complessiva di 1.200 metri quadrati e gonfiati da 7mila metri cubi d’aria. Fino al 3 febbraio 2013, l’artista e architetto argentino Tomás Saraceno espone all’HangarBicocca di Milano On space time foam una struttura aerea e fluttuante ispirata alla forma cubica dello spazio espositivo. La nuova creazione di Saraceno racchiude tutti i principi artistici e tecnologici che hanno da sempre ispirato l’artista, come il superamento delle barriere geografiche, fisiche e sociali e la ricerca di nuove forme di vita sostenibili per il pianeta. Sviluppata con una squadra di architetti e ingegneri in mesi di sperimentazioni, l’opera sarà successivamente esposta al Massachusetts institute of technology di Cambridge negli Stati Uniti. Info: www.hangarbicocca.it

Commenti