Ultimora

Paolo Fabbri spiega la Sfinge di Paul Klee

(tratto da Adnkronos) – Il semiologo Paolo Fabbri terrà una conferenza dal titolo I versi della Sfinge: un responso a Paul Klee, giovedì alle 17,30 nella sala del mito della galleria nazionale d’Arte moderna e contemporanea di Roma, in occasione della mostra Paul Klee e l’Italia. Fabbri, dopo l’introduzione di Maria Vittoria Marini Clarelli, proporrà una lettura semiotica del piccolo acquarello, su garza e carta, Sphinxartig (Come una sfinge, 1919). Mariastella Margozzi con il suo intervento chiuderà l’incontro. Spazi, forme, colori, configurazioni e scritture costruiscono, tra rime e contrasti, il piano espressivo di un senso profondo e complesso. Dal loro gioco emerge una figura mitica ed enigmatica: una sfinge pronta a rispondere a chi saprà porle le giuste domande. Info: http://www.gnam.beniculturali.it/

Commenti